STOP FILE AGLI SPORTELLI, IL FRONT OFFICE ON LINE DELLA SII FUNZIONA: ILLUSTRATI TUTTI I DATI DEL NUOVO SERVIZIO

Pratiche commerciali aumentate di quasi il 300% dal 2014 grazie a numero verde, internet ed e mail. Rueca: “Nuovi servizi moderni ed efficienti per facilitare la vita ai cittadini”.

Da mezz’ora di fila agli sportelli a 26 secondi da casa per fare una pratica. Il front office on line della Sii funziona e sta centrando gli obiettivi grazie alla possibilità di fare tutte le pratiche più importanti tramite numero verde, internet e mail. Un sistema che da gennaio-agosto 2014 allo stesso periodo 2015 ha portato ad un incremento di quasi il 300% di richieste commerciali da parte degli utenti. I numeri sono stati forniti stamattina in conferenza stampa dal direttore generale Paolo Rueca che ha illustrato le nuove modalità on line per servizi più veloci ed efficienti. “Abbiamo trasformato radicalmente il front office – ha detto Rueca – introducendo sistemi telematici ed informatici di facilissima fruizione da parte del cittadino e che hanno avuto una vera esplosione in termini di utilizzo. Con pochi passaggi e pochissimi minuti si può fare per esempio un nuovo contratto, senza sprecare mezza giornata per arrivare in città, trovare un parcheggio e fare una lunga fila agli sportelli. Il front office on line rende la vita più facile ai cittadini e consente alla Sii di migliorare sistemi e servizi. Non abbiamo ridotto il lavoro dei nostri operatori, lo abbiamo semplicemente modificato in funzione delle nuove modalità. Ad esempio – ha spiegato il direttore generale – il carico di lavoro degli operatori del numero verde è aumentato di quasi quattro volte, passando, dal 12% di gennaio di quest’anno al 47% di agosto”. Le pratiche informatizzate vengono monitorate continuamente. “Gli standard di efficienza – ha infatti affermato Rueca – sono controllati da sistemi di verifica che riguardano il livello di qualità offerto e il rispetto della carta dei servizi”. La Sii non si ferma. L’introduzione del front office on line ha anche permesso alla società di creare mail dedicate per ciascun ufficio a servizio del cittadino. “In questo modo – ha spiegato ancora Rueca – la mail inviata dall’utente è visionata in tempi rapidissimi dallo specifico addetto che si occupa esclusivamente di quel settore. Stiamo inoltre già lavorando alla realizzazione di un portale internet e domani partiranno i primi quattro corsi di alfabetizzazione per i cittadini. Insegneremo a chi non lo sa già come si usa il front office on line dando vita, insieme alle associazioni di consumatori, ad un’iniziativa unica in Italia nel suo genere”.

SAMSUNG

SAMSUNG

Annunci