Narni, carenza idrica Castel Vecchio e località vicine: problema legato alla scarsità di piogge, massimo impegno per assicurare l’acqua ai residenti

La Sii chiarisce la situazione dovuta soprattutto a ragioni di natura idrogeologica. Su Narni grande impegno con oltre 500mila euro di investimenti.

La carenza idrica particolarmente marcata in questa estate è dovuta soprattutto a problemi di natura idrogeologica. La Sii chiarisce la situazione a Collesecco, Valletta, Collentino e Castel Vecchio nel narnese, dopo le polemiche dei residenti per la scarsità di acqua. I problemi di quelle aree, dove ci sono complessivamente circa 50 utenze, sono dovuti al forte abbassamento del livello della sorgente Formina. Tale situazione, come già noto anche all’amministrazione comunale, è stata determinata della mancanza di piogge che ha conseguentemente causato difficoltà nel riempimento del serbatoio di distribuzione a Castel Vecchio. Tuttavia la Sii si è sempre impegnata al massimo, come noto anche al Comune di Narni, per rendere meno critico il disagio dei residenti, soprattutto in estate, considerando che la zona, per la sua particolare posizione, rende difficile il collegamento con acquedotti o sistemi alternativi. Nel complesso delle situazioni da affrontare a livello di ambito, tuttavia, la Sii ha ben presente anche quelle che si registrano nel narnese in questi giorni e che saranno affrontate nel quadro della disponibilità di risorse per interventi e investimenti.

E’ importante ricordare che negli ultimi anni l’impegno della Sii nel narnese è stato molto consistente. La società ha infatti investito oltre 500mila euro per risolvere problemi ancora più gravi di quello di questi giorni, avendo ereditato reti e impianti vecchi ed obsoleti. Con importanti interventi di ammodernamento oggi garantiamo ai cittadini un servizio efficiente e continuo in zone dove invece si era convissuto per lungo tempo con problemi di approvvigionamento idrico. Insieme al Comune, con il quale la collaborazione e la sinergia sono continue, sono stati infatti eseguiti importanti lavori in particolare nella zona dei Colli, a Cigliano, a Guadamello di Narni nel quartiere di Santa Lucia e all’acquedotto di Portecchia al centro storico.

Annunci