FUD, aprono 8 nuovi punti nei comuni per presentare la domanda di adesione

Sportelli a San Gemini, Montecastrilli, Avigliano Umbro, Arrone, Stroncone, Lugnano in Teverina, Parrano e Otricoli, tutti gestiti dalle associazioni dei consumatori. 150mila euro a disposizione delle famiglie meno abbienti.

Otto nuovi punti informativi sul territorio per aiutare gli utenti ad aderire al Fondo utenze deboli (Fud). E’ questa la novità lanciata da Sii, Ati e consulta dei consumatori che prenderà il via la prossima settimana in altrettanti comuni del territorio provinciale. I punti informativi apriranno a San Gemini, Montecastrilli, Avigliano Umbro, Arrone, Stroncone, Lugnano in Teverina, Parrano e Otricoli e integreranno gli altri strumenti e uffici dedicati al Fud. Il servizio principale sarà quello di aiutare le persone e le famiglie a compilare la domanda di adesione al bando 2016 con l’obiettivo di ottenere una partecipazione ancora più massiccia degli anni precedenti dove già il risultato era stato molto positivo. A gestirli saranno direttamente le associazioni di consumatori che hanno messo a disposizione personale appositamente preparato. “Fornirà assistenza tecnica e supporto burocratico a chi vorrà fare domanda per l’accesso ai fondi – spiega Isoliero Cassetti, coordinatore della consulta dei consumatori – è un servizio in più che ha l’obiettivo di aiutare concretamente le persone. Siamo soddisfatti che Ati e Sii abbiano accolto prontamente la nostra proposta condividendone lo spirito e le finalità”. Le risorse messe a disposizione da Ati e Sii ammontano a 150mila euro da ripartire fra quei nuclei famigliari a più basso reddito ed aiutandoli in tal modo a sostenere i costi del servizio idrico. “Siamo tra i pochissimi in Italia ad aver lanciato uno strumento del genere e tra i primissimi ad averlo fatto già diversi anni fa – ricordano il presidente Stefano Puliti e il direttore generale Paolo Rueca – da quando abbiamo avviato questa esperienza abbiamo messo a disposizione dei cittadini complessivamente 650mila euro, una cifra sostanziosa e che ha dato la possibilità di aiutare concretamente le famiglie”.

Questi gli orari di apertura degli sportelli Fud:

AVIGLIANO UMBRO   GIOVEDI’   DALLE 09,30 ALLE 12,30

MONTECASTRILLI IL VENERDI’ DALLE ORE 09,30 12,30

ARRONE VENERDI’ DALLE ORE 9,30 ALLE ORE 12,30

LUGNANO IN TEVERINA LUNEDI’ DALLE 9,30 ALLE 12,30

STRONCONE GIOVEDI’ DALLE 9,30 ALLE 12,30

SANGEMINI LUNEDI’ DALLE 9,30 ALLE 12,30

OTRICOLI GIOVEDI’ DALLE 9,30 ALLE 12,30

PARRANO VENERDI’ DALLE 9,30 ALLE 12,30

Annunci