Narni, risolto il problema a Castelvecchio: via ai lavori per rifare serbatoio e tubature

Progetto Sii in collaborazione con il Comune che è stato decisivo nello sbloccare i terreni privati e consentire l’esecuzione delle opere. Soluzione definitiva per un’annosa questione.

La Sii e il Comune di Narni hanno predisposto un progetto per la soluzione definitiva del pluriennale problema di approvvigionamento idrico di Castelvecchio, centro abitato nella zona collinare vicina alla frazione di Sant’urbano. Il Servizio idrico investirà infatti oltre 50mila euro per ripristinare la funzionalità idraulica del serbatoio esistente, riammodernandolo e rimettendolo in piena efficienza.

I lavori, in collaborazione con il Comune, riguarderanno la sostituzione sia delle tubazioni di adduzione al serbatoio che quelle di distribuzione idrica alle abitazioni della zona. L’intervento è stato reso possibile grazie all’amministrazione comunale che ha recentemente sbloccato la situazione dei terreni privati dove era stato costruito il serbatoio autorizzando così l’ingresso ai tecnici Sii e permettendo di eseguire i lavori necessari, tra cui anche una strada di accesso. Tali lavori sono particolarmente importanti perché risolvono una situazione difficile che durava da molto tempo.

Annunci