Archivio dell'autore: Sii scpa

26.02.2019 Comune di Amelia: possibili disservizi e/o sospensione dell’erogazione idrica

Si comunica che a causa di lavori di manutenzione straordinaria sulla rete idrica, potranno verificarsi disservizi e/o sospensione dell’erogazione dell’acqua nel Comune di Amelia, il giorno Martedì 26 Febbraio 2019, dalle ore 8.00 alle ore 14.00.

Le zone interessate dal disservizio sono le seguenti: Luchiano, Scoglio dell’Aquilone, Cavallerizza, S. Caterina, S. Benedetto, Zamponare, Palliccio (Porchiano) e zone limitrofe.

Scusandoci per il momentaneo disagio, ringraziamo per la comprensione che vorrete mostrare.

Sii    Servizio Idrico Integrato Scpa – LA DIREZIONE

Annunci
Contrassegnato da tag

25.02.2019 Comune di Calvi dell’Umbria: possibili disservizi e/o sospensione dell’erogazione idrica

Si comunica che a causa di lavori di manutenzione straordinaria sulla rete idrica da parte del Consorzio Media Sabina, potranno verificarsi disservizi e/o sospensione dell’erogazione dell’acqua nel Comune di Calvi dell’Umbria il giorno Lunedì 25 Febbraio 2019 dalle ore 8.00 alle ore 16.00.

Le zone interessate dall’intervento sono di seguito riportate:

Santa Maria Maddalena, Santa Maria in Neve, San Vito e zone limitrofe.

Scusandoci per il momentaneo disagio, ringraziamo per la   comprensione che vorrete mostrare

Sii    Servizio Idrico Integrato Scpa – LA DIREZIONE

Contrassegnato da tag

Partito il progetto “Acqua è vita”: Sii spiega ai giovani come usarla in modo corretto

Coinvolte le scuole elementari di 30 comuni della provincia. Presidente Puliti: “Obiettivi sono legare acqua e territorio, promuovere la tutela delle risorse e incoraggiare comportamenti virtuosi e abitudini al risparmio”.

Educare i giovani al valore e all’uso dell’acqua instillando in loro la cultura e la consapevolezza della sua importanza. E’ questo l’obiettivo del progetto “Acqua è Vita”, promosso dal Servizio idrico integrato di Terni che ha avviato una campagna di sensibilizzazione fra i bambini delle scuole elementari. Trenta i comuni della provincia coinvolti nel programma strutturato su un concorso che interessa, al momento, l’anno scolastico 2018-2019.

L’obiettivo del Sii è però quello di rendere l’iniziativa permanente ed annuale. “Acqua è vita – spiega il presidente Stefano Puliti – si inserisce perfettamente nelle politiche ambientali e turistiche della Regione Umbria ed ha un duplice scopo: da un lato diffondere e valorizzare il legame tra acqua e territorio, dall’altro tutelare il patrimonio idrico locale e farlo conoscere alle generazioni future per un uso consapevole. Con questo progetto – prosegue il presidente – vogliamo promuovere i valori di tutela dell’acqua, perseguire politiche di progresso, incoraggiare comportamenti virtuosi, abitudini al risparmio e rispetto dell’ambiente, sostenendo la tutela del proprio territorio”.

Insieme ai bambini saranno coinvolti gli insegnanti e le famiglie grazie alla campagna di sensibilizzazione promossa dal Sii che ha messo in palio 2mila euro complessive per premiare i vincitori del concorso. Un concorso che sarà strutturato su due sezioni, fotografia e disegno, ciascuna delle quali prevede tre premi. Al primo 500 euro, al secondo 300, al terzo 200. Il termine per la presentazione delle richieste di partecipazione è fissato per il 7 marzo. Entro il 20 aprile dovranno invece essere completati e consegnati i lavori.

La commissione decreterà i vincitori entro il 10 maggio, mentre in una data ancora da stabilire tra il 20 e il 31 maggio si svolgerà l’evento conclusivo con la cerimonia di premiazione. La commissione di valutazione è composta dai membri interni del Sii e da altri designati dall’agenzia Made’ Eventi che collabora al progetto.

I lavori dovranno essere inviati alla sede Sii di Terni in Via I° Maggio, 65. Il bando e la scheda d’iscrizione si trovano sul sito http://www.siiato2.it o direttamente al link http://www.siiato2.it/progetto_acqua_vita/acqua_vita.html

Contrassegnato da tag

Perdite occulte, Sii estende il progetto anche a Narni e Amelia

Due milioni di euro per proseguire gli interventi. Il dg Rueca: “Obiettivo ridurre le dispersioni sotterranee e sviluppare sistemi di telecontrollo come già fatto su Terni e Orvieto”.

Il Servizio idrico integrato estende progressivamente il progetto di ricerca perdite occulte avviato due anni fa. Oltre Terni e Orvieto, dove già è attivo da tempo, il progetto partirà a breve anche nei territori del narnese e dell’amerino, per un investimento di 2 milioni di euro finanziati per la metà dalla Regione.

“L’obiettivo, come già su Terni e Orvieto, è duplice – spiega il direttore generale Paolo Rueca – da un lato ridurre gli sprechi e recuperare risorse idriche ed economiche, anche in ottemperanza alle direttive dell’autorità nazionale Arera sull’uso sostenibile dell’acqua. Dall’altro, ed è la specificità del Sii, realizzare un sistema di telecontrollo che consenta di monitorare in continuum la rete e di intervenire in tempi rapidi nel caso di guasti”.

La ricerca perdite occulte, spiega sempre il direttore generale, prevede anche la realizzazione di distretti per l’eliminazione delle dispersioni in rete con punti di monitoraggio della pressione e collegamenti diretti con il sistema di telecontrollo. Il sistema così concepito, e già attivato anche a Calvi dell’Umbria, permette di intervenire celermente e ripristinare le ottimali condizioni di esercizio, con un aumento della qualità del servizio e la riduzione dei costi.

La prospettiva del Sii è quella di estendere anche ad altri territori di competenza il progetto di ricerca perdita per ridurre, su scala provinciale, il fenomeno della dispersione idrica. Per tale ragione, dopo Narni e Amelia, il progetto prevede l’estensione anche ai comuni più piccoli, come Montecastrilli, Avigliano Umbro, San Gemini e Stroncone.

Contrassegnato da tag ,

14 FEBBRAIO 2019 Festa Santo Patrono di Terni: il servizio telefonico commerciale sarà inattivo

In occasione della festività di San Valentino, Patrono della città di Terni, il servizio telefonico commerciale SII non sarà attivo.
Resterà attivo 24 ore su 24 il servizio di segnalazione guasti al numero 800.91.30.34 (sia da rete fissa che mobile).

L’ufficio commerciale di Terni resta chiuso come da orario settimanale, mentre saranno aperti gli uffici di Fabro, Narni e Orvieto negli orari riportati in bolletta e nella sezione contatti del sito web SII.

Sii Scpa – La Direzione

Contrassegnato da tag
Annunci